News

CAMINETTO O STUFA – I PRO E I CONTRO

Il freddo si è fatto attendere ma, con buona pace di tutti, ora si può dire che l’inverno è ufficialmente arrivato! Ed ecco che il bisogno di riscaldare casa si fa sentire. Chi si trova ora a pianificare un intervento in ambito riscaldamento si chiede (giustamente!) …ma sarà meglio il caminetto o la stufa? La scelta è importante e va quindi valutata in base alle esigenze personali e della casa.

L’occhio vuole sempre la sua parte

Se una volta ci si fermava a un fattore estetico sulla scelta, oggi non è più così: il cliente è molto più esigente ed informato ma nonostante tutto “l’occhio vuole sempre la sua parte!”. Il concetto di camino moderno rimane sicuramente il più adatto a progetti di design ma risulta una scelta ottimale anche in termini di performance di riscaldamento. Viceversa le stufe non vengono più scelte solo perché hanno alte prestazioni dal punto di vista del calore, ma anche perché sono assolutamente appaganti dal punto di vista estetico.

Fattore economico

Lato estetico a parte, a diventare decisivo il più delle volte può essere il fattore economico. Il costo unitario della stufa è inferiore: essendo un oggetto freestanding, il prezzo si aggira intorno ai €2000. Questo è sicuramente uno dei principali motivi del grande successo che stanno avendo le stufe in questi anni: un caminetto comprende sempre posa e rivestimento e risulta decisamente più oneroso in termini di costo e lavorazione.

I vincoli strutturali

Il camino, per funzionare correttamente e garantire un perfetto tiraggio, ha bisogno di una canna fumaria importante. Ci sono casi che presentano limiti strutturali comprovati ed importanti, in cui installare un caminetto semplicemente non è possibile. La stufa, specialmente quella a pellet, è invece versatile e si può installare facilmente anche in mansarda o in condominio.

La cura

Se le più tecnologiche stufe sono totalmente automatizzate, il romantico camino a legna richiede invece un’attenzione costante per alimentare il fuoco. In alternativa esistono i camini alimentati a pellet, che riescono a riprodurre una fiamma stupenda come quella della legna, ma con una manutenzione ridotta, proprio come le stufe.

In conclusione, a voi la scelta! Non esiste una soluzione giusta in assoluto, ma tutto dipende dall’attenta valutazione della situazione di partenza, delle diverse necessità nonché del vostro stile di vita. Sei un tipo romantico, disposto a qualche piccolo sacrificio per un fuoco scoppiettante in salotto? Oppure hai un piglio più pratico e dinamico e quindi opti per la più “moderna” termostufa?

 

Vieni a trovarci in showroom e sapremo consigliarti!

 

 

novellini