News

GRÈS PORCELLANATO O PARQUET – PREGI E DIFETTI

Uno dei momenti più importanti quando si è appena acquistata una nuova casa è quello della scelta del pavimento. Esistono davvero innumerevoli possibilità tra le quali poter scegliere e ciascuna ha le proprie particolarità.

Proprio per questo motivo la scelta deve essere ben ponderata a seconda di ogni ambiente della casa e le rispettive funzionalità o esigenze d’arredo.  In questo articolo ci concentreremo su due protagonisti indiscussi nell’ambito della pavimentazione: il grès porcellanato e il parquet.

 IL GRÈS PORCELLANATO

Il grès è un materiale rivoluzionario, altamente versatile e conosciuto sul mercato come il “pavimento del futuro”.

La caratteristica più stupefacente è quella di riuscire a imitare i pavimenti di altri materiali, grazie a tecnologie di produzione e di colorazione altamente sofisticate. Il gres infatti è in grado di riprodurre l’aspetto estetico di materiali quali la pietra, il marmo o il legno in modo assolutamente verosimile. Se da una parte vanta alto valore estetico e grande praticità, dall’altra però dimostra i suoi difetti nello scarso isolamento acustico e la scarsa diffusione del calore ma, di contro, anche una minore penetrazione del freddo all’interno degli ambienti di una casa.

Tra i vantaggi pratici possiamo invece annoverare l’elevata resistenza agli urti, all’umidità e alle abrasioni, caratteristica dovuta all’elevata temperatura di cottura, che supera i milleduecento gradi. Inoltre la buona tolleranza agli agenti chimici, rende la manutenzione e la pulizia molto più semplici rispetto ad altri materiali, tra i quali proprio il parquet.

Ciliegina sulla torta è il prezzo, davvero competitivo!

IL PARQUET

Utilizzato fin dall’antichità, il parquet conobbe la sua massima diffusione in epoca barocca, quando divenne uno standard per gli interni di tutti i palazzi aristocratici. La sua storia ci racconta di quanto sia un materiale nobile ampiamente usato anche per il grado di comfort e calore accogliente che è in grado di donare ad una stanza.

Prodotto accoppiando listelli di legno di tonalità diverse, il parquet, al contrario del gres, ha tra le sue principali caratteristiche il buon livello di isolamento acustico e di conducibilità termica, ma soprattutto, è una superficie molto delicata, che richiede qualche attenzione in più anche nei piccoli gesti della vita quotidiana. Se la pulizia non è così complicata come si ritiene (basta scegliere i prodotti giusti!), seri danni potrebbero invece essere causati da un sassolino incagliato nella scarpa o dalla banale caduta di un oggetto. Bisogna evitare scope a setole dure che alla lunga graffierebbero il pavimento e poi mai (mai!) trascinare i mobili. Il costo è leggermente superiore rispetto ad altri materiali, ma alla fine la resa estetica paga!

La scelta è ardua, ma sicuramente ciascun ambiente in cui trascorrerai gran parte della tua vita deve essere su misura per le tue esigenze.

Certo non saremo noi a decretare il “vincitore”, la scelta dipende certamente dall’ambiente e dalle tue esigenze. Ti invitiamo però a visitare il nostro showroom per toccare con mano i prodotti e decidere tu stesso l’opzione che fa per te!

 

 

gres